Scroll to top

The Best of Me: Pasco, il Salento e le cose fatte per bene


No comments

È passato tanto tempo da quando Pasco è stato ospite del nostro programma su Radio Rama per parlarci di The Best of Me, il suo primo EP che all’epoca era poco più che un’idea. Ci raccontò della voglia di uscire con un proprio lavoro dopo tanti anni di presenza sulla scena, ma anche del desiderio di curare ogni dettaglio di quella creatura e pazienza se la pubblicazione sarebbe slittata di qualche mese. C’era voglia di fare le cose per bene per sé e in segno di amore e rispetto per quella musica che ha contribuito a renderlo uomo.

Le nostre aspettative su The Best of Me erano quindi altissime e, quando in una sera di luglio della scorsa estate ci siamo ritrovato il cd tra le mani (bellissimo anche nel suo aspetto che ricorda un vinile), non sono state assolutamente deluse. Pasco è uno che uno che sul beat ci sa stare come si deve e il suo è uno stile che vince facile nell’intento di portare la mente di chi lo ascolta in viaggio verso le roccaforti del miglior rap statunitense. Fatelo ascoltare a qualcuno che non lo conosce e sfidatelo, collaborazioni a parte, ad indovinare che quelle tracce siano state prodotte quasi integralmente nel Salento.

Otto tracce, cinque featuring quasi tutti salentini (ad eccezione di quello con King Alibaba) come a voler celebrare la storia di una vita che, partendo dal Congo, lo ha portato prima a girare l’Europa e poi dritto verso il tacco dello stivale. Pasco è salentino d’adozione e (ogni tanto ci pensiamo) chi sa che carriera avrebbe avuto se si fosse trovato in un paese in cui la via per gli artisti emergenti e che, come se non bastasse, scelgono la via dell’underground è meno impervia.

Il flow che caratterizza l’intero lavoro è evidentemente più che gradevole già a partire da Follow me, l’intro dell’EP. I ritmi sono incalzanti e le sonorità vanno dai rap di Pasco, Aban e Big Dega al reggae di King Alibaba passando per il raggamuffin di Flavio Eden G e il soul di Giorgia Faraone dando vita ad una fusione di suoni mai forzata che non può lasciare indifferenti.

Dal disco prodotto dalla BetterDays Records nel JS Studio di Matino (Lecce), sono stati estratti ben cinque video in cui si nota la stessa cura del dettaglio che caratterizza l’intero The Best of Me.

 

Pasco – Follow me

 

Pasco – Independent feat. Flavio Eden G

 

Pasco – I don’t see nobody feat. Aban

 

Pasco – Find my way feat. King Alibaba

 

Tracklist:

  1. Follow me
  2. Independent (feat. Flavio Eden G)
  3. Best feeling
  4. I don’t see nobody (feat. Aban)
  5. Find my way (feat King Alibaba)
  6. I’m just being real
  7. Mind of a winner (feat. Giorgia Faraone)
  8. Here I go again (feat. Big Dega)